.:: Comune di San Fior ::.

Attila cerca famiglia

Pubblicata il 27/06/2018

Attila è un cane meticcio di circa 2 anni, taglia media che è stato abbandonato nel nostro Comune; ora è ospitato presso il canile Borgochiaro di Cison di Valmarino ed è speranzoso di diventare parte di una famiglia.  

Per informazioni rivolgersi a Pensione Borgochiaro di Michela Barel, Via Cal della Pila, 5 – 31030 Cison di Valmarino (TV) - Cell. 340 2258959 - E-mail: michela@borgochiaro.itv

Quando si sceglie un cane, non bisogna mai lasciarsi guidare o convincere dalle emozioni. Una adozione responsabile e duratura dev'essere ben ponderata. L'animale adottato avrà bisogno di spazio, di tempo, di cure e di cibo ma l'affetto e le emozioni che donerà saranno sempre superiori alle attenzioni ricevute.

NON E' VERO CHE UN CANE ADULTO NON SI AFFEZIONA QUANTO UN CUCCIOLO!
L'errata e comune convinzione che solo un cucciolo si affeziona alla famiglia, purtroppo costringe migliaia di cani adulti a vivere tutta la loro vita in gabbia perché tutti vogliono solo un cucciolo.
Un cane adulto si affeziona sicuramente allo stesso modo e spesso aggiunge inoltre una consapevole gratitudine e riconoscenza verso coloro che lo hanno salvato dal canile.

"...non crediate che sia crudele tenere un cane in un appartamento cittadino: la sua felicità dipende soprattutto dal tempo che potete trascorrere con lui, dal numero di volte che vi può accompagnare nelle vostre uscite; al cane non importa nulla aspettare per ore e ore davanti alla porta del vostro studio, se poi ne avrà in premio dieci minuti di passeggiata al vostro fianco. Per il cane l'amicizia personale è tutto. Ricordate però che in questo modo vi assumete un impegno tutt'altro che lieve, perché dopo è impossibile rompere l'amicizia con un cane fedele, e darlo via equivale a un omicidio" (Konrad Lorenz)



Facebook Google+ Twitter