Contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche

CONTRIBUTI PER L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

È un contributo regionale volto a promuovere la vita di relazione delle persone disabili, attraverso l'abbattimento delle barriere architettoniche che impediscono o limitano la comoda e sicura utilizzazione degli spazi. Questo contributo viene messo a disposizione della Regione Veneto per interventi realizzati su edifici privati, contributi per acquisto e istallazione di ausili ed attrezzature in edifici privati e per l'adattamento di mezzi di trasporto privati. La richiesta va effettuata prima dell'inizio dei lavori o dell'acquisto degli ausili con la presentazione dei relativi preventivi di spesa.

A CHI

Portatori di limitazioni funzionali permanenti certificate (o chi ne esercita la tutela o la potestà): cecità, handicap relativo alla deambulazione e alla mobilità; a coloro che li abbiano a carico e ai loro condomini.

COME FARE

Presentare la domanda, in bollo, al Comune , che a sua volta provvederà ad inoltrarla alla Regione entro la scadenza. Alla domanda va allegata  'attestazione delle condizioni di disabilità, la descrizione degli interventi da approvare e i relativi preventivi di spesa.

QUANDO

In qualsiasi periodo dell'anno, ma prima della realizzazione dei lavori.

DOVE

Ufficio Servizi Sociali
Piazza Marconi, 2 – 31020 San Fior
Telefono 0438 76556
lunedì dalle 16:30 alle 18:15;
mercoledì e venerdì dalle 09:30 alle 12:30

torna all'inizio del contenuto